Giuseppe Esposito: L’alchimista dei colori maledetti

3.5
Scorrevole
Ordina

Napoli, 1737. Ubaldo Ascione, Maestro dell’ordine segreto degli Ombra, è incaricato di avvelenare il re Carlo di Borbone nel teatro San Carlo. Tuttavia un ripensamento dell’ultimo minuto lo induce a fuggire verso Benevento con la famiglia, senza aver portato a termine la missione. La vendetta degli Ombra giunge immediata e implacabile: Ubaldo e la moglie vengono uccisi. Il piccolo Guglielmo, figlio della coppia, viene salvato e allevato in segreto dal pittore Abdone, che gli dà un nuovo nome: Salaì. Tredici anni dopo, sentendo la propria fine avvicinarsi, Abdone invia Salaì, ormai diciassettenne, a Napoli, presso il maestro Vincenzo Bellini, affidandogli un antico e prezioso manoscritto. Intanto, il commissario regio Gaspare De Cenzo si trova a dover far luce su una serie di misteriosi omicidi, condotti secondo un preciso rituale da un assassino che viene presto soprannominato “l’alchimista”… Un ordine segreto. Un antico manoscritto. Un assassino che cerca vendetta.

Recensione

Una storia di vendetta e mistero unita all’arte e alla grazia dei colori crea una miscela perfetta per
una trama avvincente e un Thriller decisamente piacevole come L’alchimista dei colori maledetti si conferma essere.

La trama gira intorno alla figura di uno spietato assassino, che si fa chiamare “alchimista “, che dà del filo da torcere sia al commissario regio, incaricato di seguire le indagini, sia al lettore, che rimane stupito di fronte ad omicidi tanto ben studiati quanto particolari, l’omicida usa infatti i colori per portare a termine i propri scopi.

Penso che Giuseppe Esposito abbia la capacità di trascinarti nella storia e tenerti sulle spine fino alla fine, non facendo mai mancare colpi di scena.

Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Pagine: 288
Data pubblicazione: 2022

Autore

Giuseppe Esposito è nato nel 1983 a Nola (Napoli), e si è laureato in Pittura e in Arti visive e discipline dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Napoli. È anche illustratore di molti libri e ha curato per «l’Espresso Napoletano» la rubrica “Arte”.

Giuseppe Esposito: L’alchimista dei colori maledetti
Concludendo
Un thriller storico avvincente e appassionante, capace di unire le figure di misteriosi alchimisti e grandi pittori.
Pro
Piacevole e avvincente
I capitoli brevi lasciano il tempo al lettore per metabolizzare le vicende narrate
Contro
Nessuno
3.5
Scorrevole
Ordina
(Visited 6 times, 6 visits today)