Il cadavere mancante di Diane Saxon

2.5
Spiazzante
Ordina

Il cadavere mancante di Diane Saxon

Un terribile incendio ha ucciso la famiglia Lawrence.

Le fiamme hanno divorato la loro casa, devastando ogni cosa, ma nel corso delle indagini, condotte dalla detective Jenna Morgan, emerge un dettaglio inquietante: manca un corpo tra quelli ritrovati. Si fa spazio allora l’ipotesi di un superstite, seguita da una serie di interrogativi inquietanti: se c’è un sopravvissuto, dove e perché si sta nascondendo?

Mentre cerca di seguire i pochi indizi a disposizione, la detective Morgan si convince sempre più che qualcuno abbia voluto eliminare la famiglia Lawrence, senza lasciarne traccia.

Così quella che sembrava una tragedia senza colpevoli comincia a tramutarsi in una vera e propria caccia all’uomo, una corsa contro il tempo per portare alla luce verità che nessuna fiamma è in grado di cancellare.

Una casa in fiamme.

Una famiglia distrutta.

Oscuri segreti nascosti sotto le macerie.

RECENSIONE

Il libro si apre con il dolore che Poppy, figlia maggiore della famiglia Lawrence, sente dopo che suo padre le ha sparato.

Uno scenario tremendo, dove il padre-padrone, Gordon Lawrence, completamente anaffettivo e anche psicopatico, ha appena sterminato la sua famiglia ed il ragazzo della figlia.

La Saxon parte in modo atipico, con una trama al contrario, dove invece di arrivare alle ultime pagine per scoprire il colpevole, ci viene presentato con tutta la sua potenza ed il suo lato oscuro in piena vista proprio nei capitoli di apertura.

Una buona trama che scorre velocemente, nonostante l’argomento cruento, mentre cerchi di capire se Poppy riuscirà a scappare e sopravvivere al massacro della sua famiglia e cosa farà il padre.

Nel frattempo la nostra eroina si sente in colpa per la morte del suo ragazzo ed ha paura che il padre torni a finire l’opera, così tenta di nascondersi e finalmente le indagini partono con diversi scenari.

C’erano tutte le premesse per un buon thriller, quando, inaspettatamente, l’autrice inizia a descriverci un’indagine per droga in cui la detective Jenna Morgan s’imbatte per caso con la sua squadra.

Peccato che questa indagine non abbia nulla a che vedere con il massacro della famiglia Lawrence, né con l’incendio appiccato da Gordon Lawrence per guadagnare tempo; in buona sostanza sembrano capitoli messi lì a caso.

Unico legame che ho visto è l’argomento “droga” per spiegare parte del carattere di Gordon Lawrence.

Certo, attinente, ma c’erano un’infinità di modi per farlo, anziché piazzare capitoli su capitoli con un’indagine non attinente.

Un vero peccato perché il thriller Il cadavere mancante di Diane Saxon era partito bene ed ero incollata alle pagine facendo il tifo per la povera Poppy quando mi trovo questi capitoli.

Poi senza collegamenti né spiegazioni, riparte l’indagine per gli omicidi che alla fine lasciano una porta aperta ad un sequel.

Traduzione: Serena Durante
Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 320
Anno pubblicazione: 2022

AUTORE

Diane Saxon vive nella campagna dello Shropshire, in Inghilterra. Dopo aver dedicato anni a un lavoro particolarmente impegnativo, Diane, sostenuta dal marito, ha deciso di lasciare tutto per seguire il suo sogno. Oggi è autrice di dodici romanzi. 

Il cadavere mancante di Diane Saxon
Concludendo
Sarebbe stato un buon thriller con un editing più severo
Pro
Trama inizialmente interessante con personaggi realistici
Contro
Capitoli che non c’entrano nulla con la trama del libro
2.5
Spiazzante
Ordina

Il libro del mese