IL PALLINO DEI LIBRI

RASSEGNA LETTERARIA

Fin dalla prima sera d’estate  che mi son seduta a bere un bicchiere di vino davanti al bar Lo Sboccio, ho pensato che fosse il posto ideale per parlare di libri. Tanto spazio, tranquillità, un bel prato in una delle zone meno urbanizzate di Castenaso. L’anno scorso, chiacchierando con il gestore tra un bicchiere e uno stuzzichino, abbiamo deciso di provarci e abbiamo  organizzato, un po’ di corsa quattro serate (diventate poi cinque), apprezzate e partecipate. Quest’anno ci siamo mossi in anticipo, chiedendo anche il patrocinio al Comune di Castenaso. Ho sottoposto l’iniziativa a Leonardo di Lascia ottenendo la collaborazione di questa comunità di cui faccio parte da parecchi mesi.

Otto serate, otto scrittori.

Partiamo con Claudio Visani e il suo romanzo Il presidente di luna nera, edito da Pendragon. Lo presenterò io assieme d Alberto Andreoli Barbi, scrittore e volontario dell’associazione Equi-libristi di Bologna. Seguirà Roberto Carboni, presentato dalla nostra preziosa Giusy Giulianini, scrittrice, redattrice, organizzatrice di eventi e tante altre cose. Tutte belle.

Sarà poi il turno di Patrick Fogli con il romanzo Mondadori Così in terra. Patrick è il mio insegnante di scrittura e un amico, sono felice di presentarlo assieme a Giusy.

Avremo poi uno dei padri fondatori del noir italiano, il grande Loriano Macchiavelli, che ha debuttato nella nuova collana del Giallo Mondadori con  La stagione del pipistrello, introdotto da un relatore d’eccezione, Valerio Varesi, che parteciperà anche in veste d’autore la settimana seguente con il libro Trilogia di una Repubblica di Frassinelli. Presenterò io quest’opera, una delle mie preferite di questo autore eclettico. Seguirà Ferdinando Salamino con i tre libri incentrati sul personaggio Michele Sabella, uno dei debutti più interessanti degli ultimi anni. Parleremo anche di Sangue bianco, racconto pubblicato nell’antologia Il tallone di Achille edita da Golem come i romanzi di Michelino e delle differenze di struttura narrativa tra racconti e romanzi.  

Gioca in casa Francesca Zanotti con il suo La tenacia del papavero edito da Scatole parlanti, una raccolta di racconti che ci porterà ad affrontare tematiche diverse.

Chiudiamo la rassegna con un libro all’insegna della nostalgia. Alberto Andreoli Barbi ritorna come autore con il romanzo L’ultima estate del Festivalbar, edito da Pendragon. Dialogherò con Alberto assieme a Claudio Visani.

Nella locandina troverete le date e i dettagli.
Seguirà un volantino  specifico per ogni evento con ulteriori precisazioni.

Ringrazio lo staff del bar  Lo Sboccio per la disponibilità, il Comune di Castenaso per il patrocinio, la Cartolibreria Roberta per il bookshop, tutti gli autori e i relatori che mi accompagneranno in questa avventura. Ringrazio anche questa comunità per la collaborazione. Dopo ogni incontro pubblicherò sulla pagina Facebook del gruppo Thrillerlife un breve resoconto con qualche foto. Vi aspetto.

(Visited 3 times, 3 visits today)